ladra di biciclette

il bike blog di una giornalista a pedali, premio Giornalista Amica della Bicicletta Fiab 2018

mariateresa montaruli

4 Posts Torna alla Home

Fiab mi premia come Giornalista Amica della Bicicletta 2018. E sono molto contenta!

Qualche giorno fa ricevo una telefonata da un numero sconosciuto che mi dice: “chiamo da Fiab, Federazione Amici della Bicicletta. Ogni anno consegniamo un premio a personalità del mondo politico, editoriale e imprenditoriale che si sono distinte per azioni e iniziative a favore della mobilità ciclistica. Come giornalista vorremmo quest’anno premiare lei”. Wow! Sono super contenta! La mia amicizia di lunga data con la bicicletta viene sancita da un bel sigillo. Questo blog, nato da nemmeno un anno, già numero uno da mesi alla ricerca “blog sulla bicicletta” su Google, viene riconfermato nel gradimento del pubblico e della critica. Senz’altro dietro questo premio c’è lo zampino della brillante presidentessa Giulietta Pagliaccio. Ci sono poi gli anni di giornalismo, tanti, che…

Come si crea un blog sulla bicicletta? Quali i migliori blog stranieri al femminile?

Come si crea un blog sulla bicicletta o su un altro tema? Ci vuole una fucina, il grigio dell’inverno e il giusto tempo di cottura. L’idea può nascere sotto la doccia. Davanti a un camino. In piscina. Le idee, mi pare, nascono a mente libera, quando questa è sganciata da preoccupazioni di controllo dell’ambiente circostante. Quando l’intuizione trova breccia nel perenne canticchiare della ragione. Per Ladra di biciclette è andata più o meno così. La lampadina si è accesa durante la mia prima pedalata con la bici da corsa: ignoravo che si potesse andare così veloci, sentirsi così leggeri, la mente pulita dai pensieri. Ho poi cominciato con lo spulciare i blog di cucina per capirne la chiave del successo.…

La Ciclovia del Mincio da Peschiera a Mantova: un evergreen che piace

La Ciclovia del Mincio da Peschiera a Mantova è una delle prime piste ciclabili realizzate in Italia: 43,5 km quasi totalmente in sede propria lungo gli argini del fiume Mincio, emissario del Garda e affluente di sinistra del Po. Corteggiando nella prima parte il confine tra Veneto e Lombardia, attraversa un paesaggio sereno, rurale, boschivo e umido a tratti, proprio del Parco del Mincio, che non presenta dislivelli. Può essere percorsa da tutti e con qualsiasi bicicletta. Il suo unico neo, scoperto il 26 settembre in occasione dell’iniziativa 7×10 InBici On Tour inLombardia lanciata dalla Regione per promuovere il cicloturismo, è lo stato dell’asfalto: purtroppo mal tenuto e spaccato in alcuni tratti da radici. La Ciclovia del Mincio è parte…

Perché la mountain bike piace alle donne?

La mountain bike piace alle donne? A chiederlo a Gunn-Rita Dahle, la campionessa norvegese ciclista detentrice di 19 medaglie d’oro ottenute in Olimpiadi, Mondiali ed Europei, pare di sì. Mamma di Bjørnar (11anni) , manager del team Merida GunnRita, ideatrice di una linea di abbigliamento ciclistico femminile, la grande mountain biker è invitata, il 30 settembre e il 1° ottobre, a testare il percorso dei prossimi Mondiali 2018 nell’eccezionale cornice delle Dolomiti. Per il MTB Marathon World Championship organizzato da 3Epic con Pedali di Marca, Gunn-Rita pedalerà per i primi 30 km sulla pista ciclabile Auronzo – Misurina appena inaugurata, di cui ho già scritto qui, per poi testare il resto del percorso fino alle Tre Cime di Lavaredo. L’evento…

Navigate