Una sorgente baciata dall’arcobaleno: il viaggio naturale più incredibile da fare

Esiste una sorgente baciata dall’arcobaleno: uno spettacolo da vedere almeno una volta in questo incredibile viaggio naturale.

Fare un viaggio naturale è il sogno di molte persone. Sono davvero tanti coloro che amano esplorare il mondo e concentrarsi sulle bellezze che ha da offrirci e che si possono trovare in parchi o aree protette.

Viaggio naturale, la sorgente baciata dall'arcobaleno da visitare almeno una volta nella vita
Viaggio naturale: questo è uno dei luoghi più magici al mondo – ladradibiciclete.it

Non si tratta di una semplice vacanza: chi opta per un viaggio simile può visitare le meraviglie del globo e rimanere a bocca aperta dinanzi alla maestosità della natura. A quanto pare, c’è una meta favolosa, che permette di ammirare una sorgente baciata dal prisma di colori dell’arcobaleno. Ecco dove si trova e come raggiungerla.

Viaggio naturale, alla scoperta della sorgente baciata dall’arcobaleno: uno spettacolo unico

Dove si trova questa sorgente? Potrebbe sembrare strano per alcuni, ma il luogo da visitare in questo caso è negli Stati Uniti. Proprio così: quando molti pianificano un viaggio negli USA pensano soltanto a mete gettonate e moderne come New York, Los Angeles e Miami. Tuttavia, sono eccezionali come tappa per svariate ragioni, specialmente se si vuole visitare uno spettacolo della natura come la sorgente baciata dall’arcobaleno.

Dove si trova il Grand Prismatic Spring
Il Grand Prismatic Spring a Yellowstone è uno spettacolo unico nel suo genere – ladradibiciclette.it

Nel dettaglio, in quale zona è ubicata tale attrazione? Ebbene, si parla della Grand Prismatic Spring a Yellowstone. Quest’ultimo è sicuramente uno dei parchi naturali più belli al mondo, uno spettacolo per chi vuole entrare in contatto con Madre Natura e staccare con la routine tecnologica e caotica che si vive giorno dopo giorno.

La sorgente d’acqua Grand Prismatic Spring di Yellowstone è la più grande e profonda dell’intero parco. Chiunque la ammira può notare un arcobaleno tra le acque, una mescolanza di colori che cambiano a seconda della posizione scelta per guardarla. Ma a cosa è dovuto questo straordinario effetto? In realtà, nell’acqua della sorgente sono presenti numerosi batteri.

Questi ultimi conferiscono ad essa i colori prismatici dell’arcobaleno, creando un effetto ottico superlativo. Le diverse colorazioni indicano le varie temperature nelle quali i batteri possono resistere. Nel dettaglio, ai bordi della sorgente è possibile notare un colore rosso, perché la temperatura è meno calda, e poi si passa al giallo e al verde.

Insomma, chi sta pensando di fare un viaggio naturale dovrebbe prendere in seria considerazione l’idea di visitare la sorgente d’acqua Grand Prismatic Spring e il parco di Yellowstone. Si tratta di un luogo da vedere almeno una volta nella vita, un posto che rimarrà nel cuore per le tante bellezze che custodisce.

Impostazioni privacy