Prova costume non ti temo: con la ciabatta fit di Jovaebbasta perdi peso con gusto

Con la ciabatta fit di Jovaebbasta la “merenda” per l’estate non solo è light ma anche gustosissima: la ricetta video per prepararla.

Con l’arrivo dell’estate la prova costume è uno degli incubi condivisi dalla stragrande maggioranza delle persone, per questo si cerca di iniziare ad avere un’alimentazione più light. Il famoso foodblogger Jovaebbasta ha la soluzione squisita e fit per la “merenda” estiva, per leccarsi i baffi senza mettere chili di troppo.

jovabbasta ciabatta fit
Jovabbasta presenta la ricetta della ciabatta fit – Ladradibiciclette.it

In un video spiega come realizzare un piatto che solo a guardarlo fa venire l’acquolina in bocca, se poi sappiamo che ha poche calorie ed è davvero dietetico, sarà senz’altro più gustoso. Ecco come realizzare la ciabatta fit di Jovaebbasta che sta letteralmente spopolando sul web.

La ciabatta fit d Jovaebbasta, come realizzare un piatto appetitoso e light

Jovaebbasta ha realizzato una ciabatta fit per quest’estate, fatta con farina 100% integrale. Si tratta del terzo capitolo della serie che ha lanciato sul suo profilo Instagram dedicata alle “Ciabatte per le Marenne Estive“. Il foodblogger invita a farsi il pane da soli così che si ha la certezza della genuinità di ciò che si sta mangiando.

ciabatta fit per l'estate
Ciabatta fit, la ricetta per la “merenda” dell’estate (Foto IG @Jovaebbasta) – Ladradibiciclette.it

Dopo aver realizzato il pane, seguendo il procedimento che lui stesso suggerisce nel video – pubblicato in fondo all’articolo – si dovrà passare alla farcitura. Per questa ricetta Jovaebbasta ha scelto formaggio spalmabile magro, zucchine grigliate, salmone selvaggio e glassa di soia. Leggendo gli ingredienti è già facile comprendere quanto questo “panino” sia light e soprattutto perfetto da gustare nelle calde giornate estive, sia in ufficio che al mare.

Questa appetitosissima ciabatta è diventata in poco tempo virale sui social, del resto basta vedere le immagini per capire che non siamo davanti a un panino qualsiasi. Jovaebbasta ha voluto dare tutte le indicazioni per realizzare in casa la ciabatta perfetta, per farlo serve un’impastatrice e lui utilizza la tecnica Autolisi, che serve a favorire la formazione del glutine e assorbe in modo più facile una grande quantità d’acqua.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Mele (@jovaebbasta)

Chiaramente una volta che l’impasto sarà completato bisognerà farlo riposare, poi ci sono una serie di ulteriori passaggi da compiere prima di poter infornare le piccole ciabatte e aspettare che cuociano, dovranno stare a 220° per circa 20/25 minuti. A giudicare dai commenti comparsi sotto al video pare che non sia molto difficile la realizzazione, chi non è pratico dovrà superare lo scoglio di realizzare il pane, ma una volta fatto, non riuscirà più a fermarsi.

Impostazioni privacy