Nuovo doppio Bonus Terme e Vacanze: sbrigati a richiederlo, scadenza lampo per goderti l’estate

Arriva il nuovo bonus terme e vacanze: affrettati ad inoltrare la domanda, sta per scadere il termine. Controlla!

La primavera sta per volgere al termine e l’estate sta per fare capolino. Tutti sognano di poter volare in una meta rilassante per trascorrere qualche momento di tranquillità insieme alla famiglia o alla persona del cuore. C’è anche chi attende con ansia l’arrivo delle calde giornate per passare del tempo in compagnia di se stesso, un vero e proprio elogio alla solitudine, quella sana. I posti presso i quali una larga fetta di italiani trascorre le sue vacanze sono le città di mare. Una scelta che non concerne solamente i gusti prettamente personali, ma che ha a che fare anche con le proprietà benefiche del sole, della sabbia, della salsedine.

Infatti non è più un mistero, esporsi al sole con le dovute cautele e per tempi brevi stimola la produzione di vitamina D, una sostanza importantissima per il benessere delle ossa. Per chi soffre poi di allergie stagionali, trascorrere qualche ora in riva al mare è un vero e proprio toccasana poiché decongestiona le vie respiratorie. Traggono molti benefici anche coloro che soffrono di problemi cutanei, sono solo alcuni esempi. In ogni caso prima di procedere all’esposizione al sole e, in special modo qualora si sia portatore di determinate patologie, è sempre necessario rivolgersi ad un medico chiedendogli se si è opportuno o meno e per quanto tempo esporsi senza incorrere in particolari problemi.

Nuovo doppio Bonus Terme e Vacanze: a chi spetta e quando scade il termine

Come accennato, in linea del tutto generica, chi gode di uno stato di salute buono e non soffre di condizioni specifiche può trascorrere le sue giornate al mare senza pensieri. L’importante è che la pelle venga adeguatamente protetta attraverso l’ausilio di una crema studiata appositamente per le proprie esigenze. Nelle ore più calde dalle 13:00 alle 16:00 è opportuno proteggere la testa con un cappellino e ricordarsi di bere tanto. Ma veniamo al dunque. Sono stati pubblicati bandi di concorso INPS destinati agli iscritti ex IPOST. Si tratta di contributi economici che i destinatari possono utilizzare per le cure termali e per i soggiorni estivi.

Nuovo bonus vacanze, i termini stanno per scadere!
Nuovo bonus, il termine sta scadere! Ladradibiciclette.it

Coloro che ne hanno diritto potranno fruire del beneficio per le cure termali dal primo 1 giugno sino al 30 novembre, mentre i contributi per i soggiorni estivi potranno essere fruiti dagli assegnatari dal 1 giugno al 30 settembre. Per quanto concerne le cure termali 2024 si tratta di un importo massimo di 40 euro per ogni pernottamento per un massimo di 7 utilizzabili, in via non continuativa.

I soggiorni possono essere effettuati presso alberghi, bed and breakfast, agriturismi etc, scelti dall’assegnatario sul territorio nazionale. La stessa modalità viene operata anche per la fruizione dei contributi per soggiorni estivi. Tutti coloro che ne hanno diritto debbano presentare la domanda di partecipazione entro il 17 maggio 2024. Scaduto tale termine infatti la richiesta anche se correttamente inoltrata, sarà nulla.

Impostazioni privacy