Harry riaccolto in famiglia ma a una sola condizione: il retroscena emerge solo ora

Harry riuscirà mai a ricucire i rapporti con la Famiglia Reale? Sembra aprirsi uno spiraglio, ma solamente ad una condizione.

Quando nel 2020 Harry rese noto di voler lasciare la Royal Family per trasferirsi in America, il suo obiettivo principale pareva vivere una vita da privato cittadino insieme alla sua famiglia. Ovviamente la Famiglia Reale non prese bene la sua decisione, ma la Regina non ebbe altra scelta che far andare il suo nipote preferito, nella speranza che almeno fosse felice.

Harry prova a rientrare nella royal family
Per Harry si apre la possibilità di essere riaccolto nella Royal Family, ma solo a un patto (Foto Ansa) – ladradibiciclette.it

Inizialmente Harry e Meghan sembravano intenzionati a mantenere buoni rapporti con la Royal Family, ma non è stato assolutamente così. Nel giro di pochissimi mesi dopo la “Megxit”, i Sussex cominciarono ad attaccare violentemente la Famiglia Reale, arrivando a sporgere accuse di razzismo nei confronti di due membri anziani della Royal Family e affermando che Carlo aveva interrotto i finanziamenti lasciando il figlio in difficoltà economica.

I due hanno continuato negli anni successivi facendo ogni sorta di rivelazione scomoda in interviste, documentari e libri. Com’era prevedibile, questo ha spezzato completamente i rapporti, ma secondo una persona che sa benissimo come vanno queste cose, c’è ancora la speranza di riunire la famiglia.

Harry potrebbe tornare nella Royal Family: ecco come

Il 1992 fu un “l’annus horribilis” della Regina Elisabetta, quello durante il quale si susseguirono una serie di scandali e di divorzi. Uno dei più chiacchierati fu quello tra Sarah Ferguson e il Principe Andrea a seguito della pubblicazione di fotografie in cui la prima era stata paparazzata in atteggiamenti intimi con un amante.

Sarah Ferguson e la sua esperienza nella royal family
Il Principe Harry non è stato l’unico ad inimicarsi la Famiglia Reale: in passato, Sarah Ferguson è stata esiliata (Foto Ansa) – ladradibiciclette.it

Da allora, Sarah Ferguson venne esiliata dalla Royal Family, colpevole di aver danneggiato irrimediabilmente l’immagine della monarchia. Nonostante questo, rimase a vivere in un’ala della casa di Andrea, la famosa Royal Lodge, da cui oggi il Principe non vuole andarsene anche se non ha più i soldi per mantenerla.

Da allora Fergie ha mantenuto un profilo molto basso, ma ha sempre continuato a stare vicina ad Andrea, anche nei momenti più bui della vita di lui, e a sostenere in tutto e per tutto la Famiglia Reale senza mai rilasciare alla stampa una dichiarazione fuori luogo. All’ultimo festival di Cannes, per esempio, Sarah Ferguson ha tenuto un discorso in cui sottolineava l’importanza del reciproco perdono per mantenere unita una famiglia.

Il riferimento alla situazione di Harry e Meghan era chiarissimo e, secondo molti commentatori reali, Fergie stava indicando al Duca di Sussex la strada per tornare a casa: chiedere perdono e seguire il suo esempio. Dimostrandosi sempre fedele alla Royal Family, infatti, oggi Sarah è stata riaccolta all’interno di essa, tanto che ha accompagnato il Re durante la messa di Natale. Harry riuscirà a seguire le sue orme?

Impostazioni privacy