Gigi D’Alessio, la malattia che ha cambiato la sua vita: “Ho provato di tutto”

Gigi D’Alessio ha vissuto un grande dolore: una malattia che ha cambiato la sua vita e che l’ha costretto a provare di tutto.

Il cantautore napoletano ha raccontato alcuni aspetti della sua vita privata che hanno scosso i fan. Solo dopo anni, infatti, ha rivelato la difficile battaglia che ha dovuto sostenere quando ha scoperto la malattia che ha travolto la sua quotidianità.

gigi d'alessio fa una confessione sulla malattia
Gigi D’Alessio, il racconto a cuore aperto: la malattia ha stravolto la vita dell’artista – Ladradibicilette.it

Si mostra sempre con il sorriso, ma anche per Gigi D’Alessio la vita non è stata affatto semplice. Sarà forse anche per questo che il cantautore viene descritto da chi lo conosce come una persona molto generosa. Ha affrontato delle esperienze drammatiche e solo dopo tanto tempo ha parlato della malattia che ha stravolto la sua esistenza.

Gigi D’Alessio: la rivelazione sulla malattia che gli ha stravolto la vita

Chi conosce le canzoni di Gigi D’Alessio sa benissimo quanto l’artista abbia sofferto nella sua vita e come la morte e la malattia abbiano segnato il suo percorso. Il cantautore napoletano ha raccontato dopo molti anni quello che gli accaduto e ha scelto Verissimo, il salotto di Silvia Toffanin, per farlo. La sua rivelazione spiazzante è commovente, perché fa emergere un suo grande dramma.

Gigi D'Alessio parla della morte del fratello
Nel corso della sua vita, il cantautore ha affrontato tanti momenti difficili (Foto Ansa) – Ladradibiciclette.it

Nel corso dell’intervista, Gigi ha ricordato di aver perso tre persone importanti nel corso del tempo. La mamma, il padre e poi il fratello, sono tutti scomparsi a causa del tumore. Proprio del fratello ha voluto parlare per la prima volta, svelando quello che ha fatto per lui e il dolore provato quando è deceduto. “Il tumore è una malattia terribile, non cambia niente essere ricchi o poveri”, ha sentenziato l’artista che, grazie alla sua disponibilità economica, ha tentato qualsiasi cosa.

A proposito della malattia del fratello ha dichiarato: “Ho provato di tutto per aiutarlo, io credo che alcune volte diventiamo più cattivi della malattia, l’accanimento è cattivo. Per certe cose bisogna lasciare la decisione a Dio. – sono state le sue parole – La cosa importante è la prevenzione e curarsi. Io non fumo più da un anno e mezzo, bisogna volersi bene“. Purtroppo, infatti, il fratello non ce l’ha fatta nonostante lui abbia provato in ogni modo a salvarlo.

Dopo aver perso la sua famiglia d’origine, Gigi ha fatto i conti con un dolore incolmabile. “Io sono cresciuto dopo tutto ciò, la vita ogni giorno ti insegna qualcosa, ti toglie qualcosa. – ha spiegato – Io ho trovato tutto nella musica, è stata la mia compagna di vita, mi ha dato tante soddisfazioni. Io sono nato in un quartiere popolare, la musica mi ha salvato“.

Impostazioni privacy