Come dire addio per sempre al ferro da stiro: con questi trucchi di lavaggio e asciugatura non faranno una grinza

Se non hai più voglia di stirare, ecco dei piccoli trucchi utili che ti faranno dire addio una volta e per tutte al ferro da stiro.

Stirare è una delle faccende domestiche che quasi nessuno di noi ama, soprattutto con l’arrivo del caldo. Oggi, però, vogliamo svelare alcuni trucchi che ti faranno abbandonare il ferro da stiro per sempre senza rinunciare a dei vestiti perfetti.

come fare a non stirare più
Come non stirare più i vestiti: ecco i nostri consigli – Ladradibiciclette.it

Avere dei vestiti stirati alla perfezione è molto importante, ovviamente, ma non tutti lo riescono a fare, soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Ci sono alcuni trucchi che se messi in pratica potrai dire presto addio al ferro da stiro. In questo modo, daresti una mano anche all’ambiente, in quanto non si spreca energia, si evita di comprare dell’acqua distillata e magari anche dolori alla schiena e alle spalle.

Il trucco che ti farà dire addio al ferro da stiro

Se seguirai i nostri consigli sarà più facile non utilizzare più il ferro da stiro. La prima cosa da fare è iniziare dal lavaggio, che devono essere brevi e non devono superare i 600/800 giri. La temperatura ideale è intorno ai 30/40 gradi. Si dovrebbe iniziare ad usare poco detersivo e si consiglia di mettere l’acido citrico al posto dell’ammorbidente. Questo prodotto riesce a distendere ancora meglio i vari tessuti.

consigli e accorgimenti per non stirare
Ecco alcuni consigli per evitare di stirare i vestiti – Ladredibiciclette.it

Non appena è finita la lavatrice si deve stendere subito, altrimenti i vestiti rischiano di stropicciarsi troppo. È molto importante, in ogni caso, sbattere gli abiti lavati, almeno due o tre volte e solo dopo aver effettuato questo passaggio si possono mettere sullo stendino.

Quando si devono mettere ad asciugare le camicie invece sarebbe molto utile utilizzare “gli ometti” che gli daranno subito la forma senza lasciare troppe le pieghe. È molto importante, invece, tirare gli orli dei pantaloni e stenderli dalla vita.

Per quanto riguarda le lenzuola e le tovaglie bisogna prima sbatterle bene e poi piegarli in due, cercando di tirare molto bene il tessuto soprattutto se è di cotone. Quando queste saranno perfettamente asciutte, dovrebbero essere piegate e messe al suo posto subito.

Per quanto riguarda gli asciugamani, andrebbero prima arrotolati, stirati un po’ con le mani e poi piegati. Inoltre, ormai da qualche tempo, sono anche in vendita alcuni tessuti che non devono essere stirati. In ogni caso, se seguirai questi nostri consigli, stirare non sarà necessario se non in rare occasioni.

Impostazioni privacy