Bianca Berlinguer, la drastica decisione di Pier Silvio Berlusconi: Carta Bianca in bilico

Ai piani alti di Mediaset si respira aria di rivoluzione, sarebbe l’ennesima. Questa volta è Bianca Berlinguer a rischiare il posto.

L’amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, è pronto a sorprendere ancora. Insieme ai vertici dell’emittente starebbe infatti riflettendo attentamente sulle mosse future, in particolare sulla posizione di Bianca Berlinguer all’interno del palinsesto. I risultati ottenuti con È sempre Cartabianca non sono per niente entusiasmanti e non è detto che non possa essere messa già in discussione in vista della prossima stagione televisiva.

Bianca Berlinguer decisione Berlusconi
Potrebbe presto volgere al termine l’avventura di Bianca Berlinguer a “È sempre Cartabianca” – ladradibiciclette.it

È bene ricordare come il talk di Rete 4 abbia fatto parecchio fatica a stare al passo con i competitor, portando a casa un share medio che sfiora il cinque per cento. Difficile tenere testa a un colosso come Giovanni Floris e al suo DiMartedì, vera e propria calamita per ascolti. Tra l’altro pare che ai piani alti di Cologno Monzese abbiano le idee chiarissime su chi possa sostituirla, sarebbe assolutamente perfetta per un ruolo del genere.

Bianca Berlinguer rimpiazzata da Mediaset? Chi potrebbe sostituirla

I numeri parlano chiaro, Bianca Berlinguer e il suo talk show È sempre Cartabianca non stanno performando come i vertici Mediaset immaginavano. Le percentuali di share ottenute dalla trasmissione sono abbastanza deludenti, se escludiamo la puntata d’esordio su Rete 4, che ha fatto registrare un 9,61 per cento. Il peggior risultato, invece, risale al 6 febbraio quando la padrona di casa ha portato a casa solamente l’1,99 per cento.

Bianca Berlinguer rimpiazzata ipotesi
La conduttrice di E’ sempre Cartabianca, Bianca Berlinguer, potrebbe essere presto rimpiazzata – foto: Ansa – ladradibiciclette.it

Dati che fanno riflettere i dirigenti del Biscione, in particolare l’ad Pier Silvio Berlusconi sarebbe pronto a mischiare nuovamente le carte. Nessuno ha il posto assicurato, nemmeno le colonne portanti del palinsesto, figuriamoci la Berlinguer che è arrivata solamente da qualche mese, dopo l’addio alla Rai. Così come Myrta Merlino che potrebbe rimpiazzarla nella prossima stagione televisiva, lasciando il timone di Pomeriggio Cinque a qualche altra collega – si vocifera possa raccogliere il testimone Cesara Buonamici.

A lanciare la clamorosa indiscrezione è la redazione del settimanale Nuovo, che ha approfondito la questione all’interno di uno degli ultimi numeri usciti in edicola. Insomma, all’orizzonte il futuro non è esattamente roseo, anche perché al momento si fa fatica a ipotizzare una collocazione diversa per la giornalista. Non resta che attendere ancora un po’ per scoprire cosa le riserva il futuro.

Impostazioni privacy