100€ direttamente sul conto corrente se usi la bicicletta: inoltre percorsi con tariffe per dire stop all’inquinamento

Ricevere un bonus da 100 euro non è mai stato così semplice, ma bisognerà utilizzare la bicicletta: ecco dove farlo e perché fa veramente bene all’ambiente.

Le giornate di bel tempo iniziano ad essere sempre più intense e anche per questo motivo incentivare all’utilizzo della bici può si fa fondamentale. C’è una città in particolare che ha promosso un’iniziativa che punta a fare le cose nel miglior modo possibile.

Come ricevere un bonus di 100 euro per andare in bicicletta
Bonus da 100 euro per chi si muove in bici: tutto sulla novità che tutela l’ambiente – Ladradibiciclette.it

Basti pensare che in questo luogo si può addirittura ottenere un bonus da 100 euro, così da lasciare i propri mezzi (distanze permettendo) da parte. Mai come in tal caso tante persone sono curiose di conoscere tutti i dettagli.

“Premio” di 100€ per chi va in bicicletta: dove e come accedere al bonus

Il Comune di Firenze ha avviato il progetto “Pedala, Firenze ti premia” che prevede un contributo mensile e altri bonus. L’iniziativa è rivolta a quei cittadini che si spostano con applicazione installata sul proprio smartphone. Per usufruire del bonus bisognerà, come prima cosa, compilare un modulo a partire dalla metà del mese di maggio.

Come funziona il progetto che premia chi pedala a Firenze
A Firenze è stata lanciata un’iniziativa per la sostenibilità e gli spostamenti green – Ladradibiciclette.it

Così facendo, infatti, si potrà ottenere uno specifico kit con le istruzioni. Il progetto fa parte di un finanziamento dal valore di oltre 1 milione di euro e prende piede grazie al piano “Firenze per il clima“, che punta a ridurre l’impatto ambientale nel capoluogo toscano. L’iniziativa fornisce, ai partecipanti, un equipaggiamento composto da un dispositivo bluetooth e da un’app.

Chi scegliere la bici al posto di un’auto potrà ricevere un premio. L’utente beneficerà di incentivi mediante bonifico bancario. La somma sarà accredita sul conto corrente personale. Al momento esistono due tipologie di bonus. In un primo caso si potranno ricevere 20 centesimi per km percorso in un “tratto selezionato”. A questi si aggiungeranno 5 centesimi per ogni km pedalato sul cosiddetto “percorso generico” e cioè all’interno del Comune di Firenze.

Per “tratto selezionato”, il riferimento è al tragitto casa-lavoro, o casa-scuola, e viceversa. Chi possiede già una bici riceverà per questi spostamenti 15 centesimi per km percorso, ai quali aggiungere 5 centesimo per ogni km (rientrante nei “percorsi generici”). Il Comune di Firenze ha deciso di promuovere tale progetto con il chiaro intento di incentivare l’utilizzo della bicicletta. L’obiettivo è lampante e proprio per questa ragione bisogna fare i conti con la volontà di incoraggiare gli spostamenti green e non inquinanti.

Impostazioni privacy