ladra di biciclette

il bike blog di una giornalista a pedali, 3° premio Blog Adutei 2019, Giornalista Amica della Bicicletta Fiab 2018

inverno

3 Posts Torna alla Home

La bici ci fa felici: 10 motivi per rimanere in sella anche d’inverno

La bici ci fa stare bene e felici? Quali sono i benefici dell’andare in bicicletta? Ho sempre creduto che il benessere dato dall’attività fisica sia più forte della malinconia, di quel winter blues che ci prende, d’inverno, quando è buio e fa freddo. Arriva una ricerca dell’Università di Rotterdam, svolta dai prof Jolly Masih e Willem Verbeke, a rassicurarmi in una giornata particolarmente grigia. L’andare in bicicletta riduce gli effetti della depressione sia in chi ne soffre da sole 2 settimane sia nei depressi cronici, affetti dalla malattia da almeno 2 anni. Un risultato cui contribuiscono le citochine antinfiammatorie, le proteine portatrici dei messaggi che collegano cervello, corpo e comportamento. Mi viene in mente anche il World Happiness Report 2018…

Si può essere femminili in bicicletta in inverno?

Femminili in bici d’inverno? Stratificate come una mummia, fasciate di nero come Eva Kant, rigonfie come per una spedizione al Polo Nord… Con uno, due scaldacollo. Andare in bici in inverno ed essere femminili è quasi impossibile! Eppure, l’impulso verso uno stile di abbigliamento da bicicletta sempre più femminile, nell’intimo come nel visibile, è una delle tendenza nella fabbricazione di tessuti e outfit per lo sport, insieme alla ricerca di morbidezza, leggerezza, sostenibilità e comodità. La sensibilità del tema della rappresentazione del corpo femminile ai nostri stessi occhi e il lancio, da parte di Tucano Urbano, della collezione dedicata all’andare in bici in inverno, con capi unisex, ma con dettagli da donna, mi induce a riflettere, più che sui consigli,…

Spinning o indoor cycling: perché non piace ai ciclisti?

Lo spinning o indoor cycling, ovvero l’allenamento aerobico in palestra su una bicicletta stazionaria, è la risposta alla resistenza a uscire in bici con il freddo. Ed è anche, in assoluto, un’ottima forma di preparazione. Ma perché è così difficile convincere i ciclisti a chiudersi in una palestra? La risposta è forse contenuta in quel verbo “chiudersi”? Per curiosità e per non liquidare in modo così facile la faccenda, sono andata a mettere il naso in un fitness studio un po’ speciale, il nuovo Revolution by Virgin Active di Milano. Una palestra a tema che traghetta, nel mondo del fitness, il concetto di boutique hotel: piccola, tutt’altro che un grande magazzino con una miriade di offerte, con una sala di…

Menù