ladra di biciclette

il bike blog di una giornalista a pedali, 3° premio Blog Adutei 2019, Giornalista Amica della Bicicletta Fiab 2018

Nasce in Campania il primo sentiero ciclabile luminescente del Sud

Come la celebre pista ciclabile Van Gogh-Roosegaarde di Nuenen, nei Paesi Bassi, anche la Campania ha il suo primo sentiero pedalabile che si illumina con l’oscurità. Lungo 1,5 km e realizzato con graniglia di vetro che si carica con i raggi del sole, il sentiero a luminescenza naturale si trova nel comune di Castel Volturno, in provincia di Caserta, a 20 minuti da Napoli, 20 da Caserta.

Voluto da un consorzio di imprese locali e affidato, nella fornitura del materiale all’azienda italiana Lucedentro, produttrice di applicazioni fotoluminescenti, il sentiero costeggia uno dei 3 laghi dell’Oasi Naturale del Litorale Domizio. Realizzato con aggregati di vetro borosilicato di recupero, sassolini di 8-15 millimetri di diametro lavorati con fosfori e terre rare (l’europio e il disprosio), il sentiero cattura la luce e la restituisce al buio, illuminandosi come una notte stellata per la durata di 8 ore.

Il percorso notturno si inserisce in un progetto di riqualificazione di un’area di cave di sabbia abbandonata negli anni ’90. Gli invasi ormai ricolmi di acqua di falda, la zona è stata recuperata in chiave di ricettività turistica. Oltre alla pratica di vela, canoa e cavallo, nell’Oasi si può anche pernottare all’interno delle tende glamping poggiate su palafitte del Planaresort. Di notte, sarà d’obbligo provare con le biciclette il sentiero luminoso.

tende glamour camping Oasi Naturale Castel Volturno

 

 

stampa questo articolo
Menù