Re Carlo, mossa definitiva contro Harry: il gesto choc che chiude il rapporto

Il sovrano britannico intende risolvere immediatamente le ostilità: Re Carlo III compie un gesto inequivocabile nei confronti di Harry.

Nelle ultime settimane si sono accesi dei flebili lampi di luce, i quali – qualora alimentati – avrebbero potuto implicare un riavvicinamento definitivo tra il Duca del Sussex e la Royal Family. Si è molto discusso circa l’assenza dei membri senior alla celebrazione del decimo anniversario degli Invictus Games, organizzata a Londra presso la Cattedrale di St. Paul. Dopodiché è emerso che la decisione del sovrano e del primogenito Windsor di non raggiungere Harry derivasse semplicemente dagli impegni improrogabili previsti dalla loro agenda.

Il gesto di Re Carlo III contro Harry
Re Carlo fa un gesto inequivocabile: ora Harry verrà escluso – ladradibiciclette.it

Si è infine diffusa l’indiscrezione secondo cui Carlo III avesse esteso l’invito presso la residenza estiva di Balmoral anche al secondogenito e sua moglie Meghan. Un modo, questo, anche per incontrare nuovamente il piccolo Archie e, per la prima volta, Lilibet.

La conferma non è ancora arrivata dai Duchi del Sussex, i quali prima dovranno risolvere un problema di sicurezza. In quanto privati cittadini, le forze dell’ordine non possono più fornire loro la scorta, tanto meno a pagamento. Una serie di indizi che lasciavano dunque presagire un epocale ritorno a corte, ma che tuttavia si sono scontrati con la realtà dei fatti.

Re Carlo III, il gesto nei confronti di Harry è inequivocabile

L’attenzione dei tabloid britannici è ora tornata sulla famosa Royal Lodge, la residenza che la Regina Elisabetta II donò ai Duchi del Sussex una volta uniti in matrimonio. Considerando le loro scelte di autonomia e indipendenza, Re Carlo III ha deciso di affidare il paradisiaco villino al fratello minore Andrea, colpito da una serie di scandali in merito agli Epstein Files. Il Duca di York soggiorna tutt’oggi presso la Royal Lodge, un vero e proprio palazzo di trenta stanze che il sovrano vorrebbe destinare ai Principi del Galles.

Re Carlo III esclude Harry
Il sovrano britannico ha preso la sua decisione: quali saranno le conseguenze per Harry? (Foto Ansa) – ladradibiciclette.it

Sembra dunque che il primogenito di Elisabetta II abbia fatto pressioni su Andrea, affinché quest’ultimo abbandonasse definitivamente la residenza attuale per trasferirsi presso Frogmore Cottage. In tal modo, Re Carlo III invia dei chiari messaggi.

Prima di tutto conferma l’allontanamento del Duca del Sussex, privato così di una residenza reale alla quale appoggiarsi; esclude il Principe Andrea, ormai senza i suoi titoli, dal possesso di una delle più importanti proprietà dei Windsor; consegna in via definitiva le chiavi della Royal Lodge al suo prediletto, il Principe William. Per ora si tratta, tuttavia, di un’indiscrezione. Il tempo confermerà quanto è emerso negli ultimi giorni.

Impostazioni privacy