ladra di biciclette

il bike blog di una giornalista a pedali, 3° premio Blog Adutei 2019, Giornalista Amica della Bicicletta Fiab 2018

Chi sono

Gli anni non li dico. Lascio un indizio però. Ne ho compiuti 30, di Milano. Che significa: amori, molte amiche, una casa piena di libri e giornali, cartine geografiche, scarpe da tango e quattro biciclette. E, da qualche tempo, una cucciola di border collie con il nome di un’impresa che non riuscirò mai a compiere, Himalaya, che in sanscrito significa Dimora delle nevi, che io chiamo Pippi o Laya.

Mariateresa Montaruli autrice del blog Ladra di biciclette, e Laya

Mariateresa Montaruli, giornalista, blogger, coach di web writing e storytelling al femminile

Faccio la giornalista e insegno a scrivere sul web. Negli ultimi 27 anni sono partita spesso con un passaporto rilasciato nella terra delle orecchiette & rape. Ho scritto innumerevoli reportage di viaggio. Tempo fa, sollecitata da un amico, ho contato i paesi dove avevo viaggiato: erano un’ottantina, adesso probabilmente sono di più. In sintesi, sono giornalista di viaggi, bike blogger, esperta di scrittura sul web, di storytelling al femminile e comunicazione, attratta dalla geografia culturale e dalle storie, curiosa delle infinite possibilità della comunicazione che corre sul web.

Da Fiab, la Federazione Ambiente e Bicicletta, per l’attenzione alla tematica della mobilità dolce e della parità di genere, ho ricevuto il premio di Giornalista Amica della Bicicletta 2018. Nel novembre dello stesso anno, ho ricevuto una menzione speciale per meriti sportivi e sociali dall’associazione sportiva Turbolento ThinkBike “perché nel 2014 ha abbracciato per la prima volta una bici da corsa e non ne è più scesa. Per il suo ritmo di pedalata tra il turbo e il lento e per il suo blog Ladra di biciclette che traduce al femminile il ciclismo, anche in rappresentanza di tutte le Turbo-girls”. Nel marzo del 2019, con 48 Ore in bicicletta ad Atene, ho vinto il premio stampa Adutei, l’associazione degli enti del turismo stranieri in Italia, come 3° migliore articolo su un blog. Sono socia di GIULIA, Giornaliste Unite LIbere e Autonome, il cui intento è difendere la democrazia, la libertà di informazione e l’utiliizzo di un linguaggio che riconosca rispetto ed empowerment alle donne. 

premio pignone turbolento al blog ladra di biciclette

Dalla Puglia a…

So che state per farmi una domanda.Vi rispondo. Non so quale sia il posto più bello che abbia visto, né quello più straordinario in cui abbia pedalato. So che ho nel cuore Buenos Aires, le Azzorre, L’Avana, Capetown, la Grecia tutta, le Lofoten, Londra, la Valle del Draa in Marocco, l’Alpujarra in Spagna e l’isola di Jura in Scozia. Anche il Sarrabus in Sardegna, il sudest della Sicilia, le Vie del Paesaggio a nord di Todi, le Dolomiti tutte e la Puglia, le mie origini, la matrice, quella terra senz’acqua battuta dai venti come se fosse un’isola. 

Mariateresa Montaruli, bicicletta Nemo Cinelli per il blog Ladra di biciclette
La mia bici Nemo Cinelli sotto un carrubo secolare in Valle d’Itria, in Puglia

In un curriculum informale scriverei che mi piace ballare il tango A Evaristo Carriego, cantare A Natural Woman di Aretha Franklin, fare il Saluto al Sole dello yoga, pedalare veloce in discesa, respirare nella natura, stare a bagno nel mare della spiaggia di Porto Giunco a Villasimius o a Milos, nell’Egeo. Mi piace camminare nei boschi con Laya che mi corre intorno. Anche andare in bicicletta con lei, cane pastore, che mi corre affianco e mi tiene d’occhio, come fossi una pecora.

Guide, articoli di viaggio e progetti

Un cv formale racconterebbe che sono interprete di inglese e francese e che mastico anche il tedesco e lo spagnolo. Ho un Master in Bocconi in Economia del Turismo e ho collaborato con le più importanti riviste di viaggio e i più autorevoli periodici femminili sui temi di attualità, lifestyle e geografia culturale. Ho pubblicato guide turistiche su Scozia, Cuba, Valle d’Aosta, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Puglia e Sardegna, un volume sulle Masserie di Puglia per AdArte, uno sulle cascine trasformate in albergo di Langhe e Monferrato. Ho anche insegnato ad andare in bici a donne emigrate per lo più nordafricane. Un mio piccolo portfolio di articoli online è raccolto qui. Nel marzo del 2017 ho progettato e coordinato editorialmente il magazine della Regione Lombardia InBiciNel settembre del 2018, ho progettato e coordinato alcuni degli eventi del palinsesto Milano Bike City, una delle “week” tematiche che scandiscono il calendario culturale del capoluogo lombardo. Con un gruppo di amici appassionati di bicicletta ho creato il capitolo italiano della Onlus World Bicycle Relief.

Le mie collaborazioni attuali

Collaboro attualmente con Io Donna, il femminile del Corriere della Sera, e con Il Sole24Ore nelle sezioni Lifestyle e Nova. Progetto e tengo con passione corsi di scrittura sul web e giornalismo digitale, travel writing, storytelling al femminile e creatività nella scrittura professionale. Sono anche copywriter e content editor per clienti privati e istituzionali. Ho tenuto corsi per l’Ordine dei giornalisti del Veneto, dell’Emilia Romagna e della Lombardia; per il GIST, Gruppo Italiano Stampa Turistica; per il Centro Giornalismo e Comunicazione di Roma; per Doc Com di Bologna; per Girolibero di Vicenza. 

A un amico che mi ha chiesto quali siano i miei punti di forza ho risposto:

  • spiccato intuito giornalistico;
  • ottima conoscenza del territorio italiano battuto chilometro su chilometro nei sopralluoghi necessari alla realizzazione di guide e articoli, ora anche in bicicletta;
  • capacità di ascolto, sintesi, ideazione ed elaborazione di contenuti creativi anche in contesti multiculturali;
  • capacità di coordinamento e organizzative, attitudine al problem solving;
  • orecchio musicale e facilità all’apprendimento delle lingue straniere.
  • grande rapidità nello scrivere.

Prima di svelarvi i miei punti di debolezza, conosciamoci meglio…

Per un curriculum più serio c’è sempre Google. Per curiosare tra le mie foto non vi resta che accedere al mio account Instagram.

Questo blog è nato il 17 maggio del 2017. Una data, secondo astrusi calcoli, che mi avrebbe portato fortuna. Speriamo!

Mariateresa Montaruli

Mariateresa Montaruli autrice del blog Ladra di biciclette con la sua border collie
Mariateresa e Laya a Crespi d’Adda
Navigate