Maria De Filippi, il tragico dramma del passato: ha rischiato di perdere un occhio

Maria De Filippi racconta il tragico dramma del suo passato, quando ha addirittura rischiato di perdere un occhio: ecco cosa è accaduto.

Tutti conoscono la conduttrice e produttrice e molti aneddoti della sua vita, ma ci sono alcuni retroscena che Maria De Filippi non aveva mai rivelato, proprio come questo: ecco cosa è accaduto quando ha rischiato di perdere un occhio.

maria de filippi racconto passato
Maria De Filippi, il tragico dramma del passato – Foto Ansa – ladradibiciclette.it

Di Maria De Filippi, volto noto della televisione italiana, abbiamo potuto conoscere tantissimi aspetti, ma solo in poche occasioni la conduttrice ha rilasciato interviste che svelano il suo aspetto più intimo. La sua vita privata infatti è avvolta dal riserbo, ma in rari momenti ha voluto condividere con il suo immenso pubblico ricordi della sua vita. Proprio in una di queste occasioni ha raccontato di quando ha rischiato di perdere un occhio.

Maria De Filippi e il dramma passato: “Ho quasi perso l’occhio per questo”, cosa è accaduto

Ospite a Che Tempo che fa in una delle puntate registrate ai tempi della pandemia da Covid, Maria De Filippi ha voluto raccontare episodi inediti della sua vita privata. Correva l’anno 2020 e la conduttrice non aveva ancora perso il marito Maurizio Costanzo, scomparso nel 2023. Proprio a lui vanno i ricordi più cari, quelli in cui svela il lato più intimo del giornalista e volto famoso della televisione. Gag esilaranti e racconti dolci, ai quali si aggiungono anche retroscena drammatici.

Nello studio di Fabio Fazio la regina di Mediaset ha parlato dei suoi programmi, ormai marchio di fabbrica della Fascino e Mediaset, come Uomini e Donne, Amici, e C’è Posta per Te, rivelando cosa accade dietro le quinte. Ad esempio ha parlato di una volta in cui una donna svenne facendola cadere a terra, e del rapporto alle volte burrascoso che ha con Tina Cipollari.

maria de filippi racconto occhio
Maria De Filippi ha rischiato di perdere un occhio – Foto Ansa – ladradibiciclette.it

Della sua vita privata però Maria ha voluto rivelare qualcosa della sua infanzia, in particolare parlando del fratello Giuseppe, oggi amministratore delegato della Fascino, la società di produzione della De Filippi. “Ci sono sette anni di differenza tra me e lui. Per me, era un mito e la sua stanza rappresentava il paradiso, quindi ogni volta che ci entravo mi sembrava di vivere un sogno”.

Un rapporto come ogni sorella e fratello hanno, ma con un risvolto del tutto inaspettato. “Bussavo continuamente alla porta e lui mi diceva di non entrare, l’ho fatto e mi ha sparato. Volevo fregargli i maglioni, volevo stare dove c’era lui. Io lo spiavo anche da un vetro, così lui fece mettere il compensato”, ha concluso Maria. Le aveva sparato con un fucile ad aria compressa, un Diana 16, un fucile che avevano in casa perché il padre era un cacciatore.

Fortunatamente la conduttrice se ne uscì solo con una ferita, di cui porta ancora il segno sulla fronte. Ma se avesse colpito l’occhio sarebbe stato molto grave, quasi certamente lo avrebbe perso. Insomma un gioco un tantino pericoloso!

Impostazioni privacy