Ami andare in bicicletta? Non puoi perdere questi 5 cammini in Italia: da vedere almeno una volta nella vita

Scopri quali sono i 5 cammini da vedere assolutamente mentre vai in bici. Sono uno più bello dell’altro e tutti da ammirare.

Andare in bicicletta è un buon modo per mantenersi in forma restando a stretto contatto con la natura e apportando, quindi, dei benefici anche all’umore.

cammini da fare in bicicletta
I cinque cammini italiani da percorrere in bici (Ladradibiciclette.it)

Per godere a pieno di questa pratica, però, è molto importante scegliere sempre luoghi dalla vista incredibili, che abbiano tanto verde (cosa che fa anche bene) e che consentano di sentirsi in pace con il mondo mentre ci si concede una pedalata. A tal proposito, ci sono almeno cinque cammini italiani che vale la pena conoscere ed esplorare in bici almeno una volta nella vita.

I cammini italiani da percorrere in bicicletta

Tra i cammini d’Italia più belli da fare in bici c’è, senza alcun dubbio, La via degli Dei, il cui nome è già evocativo. Si tratta, di un percorso che collega le città di Bologna e di Firenze e che un tempo era battuto dagli Etruschi e, successivamente, dai Romani. Il tempo di percorrenza è di due o tre giorni e il paesaggio è sicuramente incredibile.

posti bellissimi da percorrere in bici
5 luoghi incantevoli per andare in bicicletta – ladradibiciclette.it

Anche la via di San Francesco vale sicuramente la pena d’essere vista. Con due percorsi distinti, consente infatti di attraversare l’Umbria in bici, passando per scenari mozzafiato. La via degli Abati unisce Pontremoli a Pavia e si articola per tre regioni, partendo dalla Lombardia, attraversando l’Emilia Romagna e arrivando in Toscana. Il tutto per un percorso che tocca l’abbazia di Bobbio dove si trovano le spoglie di San Colombano, abate irlandese e padre del monachesimo con San Benedetto.

C’è poi il Cammino di Sant’Agostino che unisce Monza e Pavia e che tocca il lago di Como. Si tratta di 900 km con percorsi circolari che consentono di adattare l’intero percorso in base alle proprie esigenze. Un percorso a forma di fiore che ha tratti sul sentiero ma le cui ‘foglie’ sono interamente percorribili in bici. Terminiamo con il Cammino di San Paolo che, questa volta, è al Sud e più precisamente in Sicilia. Si tratta, infatti, del percorso che unisce Siracusa a Buscemi e che passa attraverso zone naturalistiche che vale davvero la pena ammirare. Un cammino che si può percorrere interamente in uno o due giorni.

Questi sono solo alcuni dei tantissimi luoghi che vale la pena sperimentare anche in bici. Cammini che una volta percorsi rimarranno sicuramente indelebili per la loro incredibile bellezza.

Impostazioni privacy